Sperimentare una Trasformazione Istituzionale

APPELLO ALLA CANDIDATURA 2020

“Il XXI secolo sarà istituzionale o non sarà.”

ETI (Expérimenter une Transformation Institutionnelle – Sperimentare una Trasformazione Istituzionale) è un progetto europeo che propone ai cittadini europei e agli artisti francesi, rumeni, spagnoli e italiani di riformulare quattro Istituzioni artistiche europee.

Grazie all’intervento congiunto di cittadini europei e di artisti associati a quattro Istituzioni artistiche europee, ETI affronta la sfida di immaginare un’Istituzione nuova, sensibile alla diversità delle pratiche sociali e artistiche, che permettano di aprire i luoghi della cultura a un pubblico più ampio.

Riunite dall’Ecole nationale d’art (ENDA), Idensitat a Barcellona (Spagna), Minitremu a Targu-Mures (Romania) e la Fondazione Bottari Lattes di Monforte d’Alba (Italia) accoglieranno gli artisti selezionati che potranno sperimentare con i pubblici interessati una programmazione innovativa, che porti al maggior numero di riformulazioni istituzionali all’Ente. ETI si concluderà con un forum organizzato a Parigi, in cui si presenterà l’insieme delle sperimentazioni condotte nel corso dei due anni del progetto. Questo forum sarà anche l’occasione di proporre a livello europeo un’istanza di consultazione comune, che consenta di accompagnare le Istituzioni dell’arte e della cultura che desiderino lavorare alla trasformazione dei loro modelli.

Gli artisti selezionati parteciperanno a un insieme di azioni su una durata di due anni con un primo incontro dal 5 all’8 maggio 2020 (data da confermare), una programmazione locale (date in funzione del Paese) e un invito al forum di Parigi a settembre 2021.